Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

mercoledì 26 agosto 2009

La Pulizia del Cucciolo


"Il cucciolo neonato è incapace di espletare da solo le proprie esigenze fisiologiche, perché i suoi sistemi nervoso e muscolare non sono ancora completamente sviluppati. È dunque la madre che provoca in lui l'espulsione degli escrementi leccando l'addome del cucciolo. All'età di tre settimane, il cucciolo comincia a controllare gli sfinteri, ma non ha ancora consapevolezza di ciò che deve fare.

Consigli per i neonati
Se il vostro cane è un neonato che nutrite con il biberon:
• ricordatevi che il suo sistema nervoso non è completamente sviluppato e che, quindi, non può fare i suoi bisogni da solo. Munitevi dunque di una spugna, bagnatela con acqua tiepida e passatela sull'addome dell'animale;
• rammentate pure che, fra le tre e le sette settimane, dovrete essere molto indulgenti, dato che non potrete ancora esigere in quel periodo l'osservanza ottimale delle norme di pulizia.


Prendere buone abitudini
A otto-dieci settimane il cucciolo è pronto a cambiare ambiente; se è già stato seguito dall'allevatore nella prima educazione, sarà opportuno adottare lo stesso metodo nella nuova casa, anche per semplificare gli inizi della convivenza. Educare un cucciolo non è mai un problema semplice e risolverlo può richiedere alcuni mesi.
Ci sono alcuni basilari consigli, adattabili a tutti i cuccioli: innanzitutto ricordarsi che il cucciolo farà la maggior parte dei 'bisognini' appena si sveglia e dopo aver mangiato, è quindi utile prenderlo subito in braccio e 'depositarlo' nel posto giusto, lodandolo e accarezzandolo quando farà il proprio dovere.
Quando capita l'incidente per cui la pipì o le feci vengono depositate dove non si deve, il cucciolo deve essere sgridato con fermezza, con un tono di voce che non lasci dubbi che ha fatto una cosa spiacevole.Quando non viene colto sul fatto è inutile punirlo ma, dal momento che la maggior parte dei cuccioli capisce abbastanza velocemente quando ha combinato qualcosa di sbagliato, mantenere un tono indifferente e sostenuto, senza ricambiare le feste, aiuta comunque nell'educazione. Quando il cucciolo sarà debitamente vaccinato e avrà imparato ad andare al guinzaglio saranno le tante passeggiate nell'arco della giornata che lo aiuteranno a capire qual è il punto giusto per i bisognini, anche grazie agli stimoli odorosi lasciati da altri cani.


LA SPORCIZIA, UN PROBLEMA DA RISOLVERE
Se il vostro cane improvvisamente non sa più disciplinare i propri bisogni, fatelo visitare dal veterinario per essere sicuri che non sia affetto da alcuna patologia. Se questo inconveniente si verifica nel cane anziano, può essere un segno di problemi organici o di depressione.







Ricerca personalizzata

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails