Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

venerdì 27 novembre 2009

La Storia di Billy e Cate...


Questo era Billy, un bellissimo cane che non ha mai smesso di amare i suoi padroni regalando momenti di tenerezza che solo un cane dal caratterino docile, vivace, e dolce come il suo puo' regalare.
Marty aveva 3 anni all'arrivo di questa piccola palla di pelo tutta nera e non capiva bene cosa potesse essere fino a quando la madre non le ha fatto prendere in braccio questo doce cucciolo che e' subito entrato nel suo cuoricino lasciando un bellissimo semino.
Entrambi crescevano insieme, giocavamo nel giardino di casa Marty con la palla e Billy che tutte le volte voleva partecipare per fare ingelosire la sua amica Wendy, la cagnolina dei vicini.
Billy amava le coccole, quale cane non le adora? be' in un certo senso era speciale e sapeva sciogliere il cuore piu' duro come quello di una padrona troppo fuori luogo e spesso un po' cattiva come appare la mamma di Marty.
A lui questa cosa non interessava, anche se a volte aveva paura o si sentiva insicuro, andava dai suoi padroni per chiedere una coccola e un pizzico d'amore che a volte riceveva da me e da Marty. Be' quell'Amore che riceveva era il massimo per lui ed era contendo con una sola carezza perche a lui bastava quello per esplodere di una contentezza che lo faceva correre per il giardino come un mattacchione e lo faceva saltare di gioia continuando a venirci addosso.
Cosi giocavamo delle ore nei pomeriggi ed era un divertimento fuori da ogni limite.
Ma Billy era un golosone, mamma mia quanto mangiava!
Un giorno a casa Marty si e' presentato un topolino che ha fatto un po' di disastri, finche' il padre della mia amica ha deciso di prendere delle pastiglie per topi.
Queste sono state sistemate fuori dalle recinzioni in modo che Billy potesse esserne distante ma lui era troppo goloso e cosi' ne ha ingerita una scambiandola per un gustoso bocconcino.
Tre giorni dopo, ha iniziato a stare male.
Peggiorava e i suoi padroni non volevano fare nulla fino al lunedi' perche' alla domenica chiamare il veterinario costava troppo.
Dopo poco tempo si e' arreso al dolore e alle convulsioni.
e' stato lasciato morire cosi', per terra al freddo mentre si lamentava del dolore dato dal blocco renale causato dal veleno dei topi senza che nessuno l'ascoltasse nonostante chiamasse aiuto.
Sono rimasta con lui fin quando ho potuto insieme a Marty che non riusciva a convincere i suoi a chiamare un veterinario. Dovevo tornare a casa, era tardi ma Billy era li e non volevo lasciarlo solo visto che poi Marty doveva salirsene in casa e lui sarebbe rimasto cosi', solo, al freddo e al buio senza nessuno che gli stesse accanto.
Ho giurato a me stessa di non lasciarlo e anche se dovevo tornare a casa serei stata con lui per cercare di farlo resistere in qualche modo e dare forza a quell'Anima.
Ma ho sentito che se ne voleva andare, era troppo tardi e lui voleva staccare da questo mondo ingiusto con la delusione della cattiveria dei suoi padroni che non volevano ascoltarlo e che l'ha accompagnato fino al suo totale spegnimento.
Il giorno dopo, una volta che i padroni si sono accorti che non ha resitito, l'hanno trovato in un pocio di sangue nella posizione in cui era la sera prima.
Se ne e' andato cosi' Billy, 17 anni pieni di vita e qualcche acciacco ma nella purenzza d'ingenuita' di un cane meraviglioso, vissuti a pieno.

TI VOGLIO BENE BILLY, RESTERAI SEMPRE NEL MIO CUORE!



200x200




Ricerca personalizzata

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails