Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

lunedì 16 novembre 2009

Questa è la mia maniera per mandarti una carezza, Angelina Mia....

"Bisogna che io trovi un regalo speciale per la mia Angelina.....so che vorrebbe con sè un altro gattino, mi piacerebbe tanto regalarle un Siamese o un Birmano...ma penso che un trovatello in cerca di sistemazione sarebbe meglio.Lei lo apprezzerebbe di più, il Suo animo Gentile sarebbe lieto di accogliere una creatura che potrebbe magari finire chissà come..."
I mei pensieri andavano così, quei giorni. Sono entrata in un negozio di animali e ho chiesto se qualche cliente aveva dei gattini da regalare. La commessa mi rispose di sì e mi diede il numero di telefono di una signora.
Mi avrebbe portato il micillo giusto il 9 aprile, il compleanno della mia adorata sorella Angela.
Ho preso un trasportino e un tiragraffi, ho incartato tutto e sono salita in macchina.
All'incontro, una signora e una bimbetta.
La bimbetta mi scruta....Si, mamma, diamole il gattino...è bella.
La signora apre il portabagagli dell'auto e vedo nella cesta una pulce infinitesima...un minicicciolo splendido, tigrato.
La signora mi dice che il micetto è molto riservato, è giocherellone però.
Lo metto nel trasportino e parto,ringrazio e parto. Mi gusto, durante il tragitto, la scena che potrò avere davanti agli occhi tra pochi minuti: mia sorella che apre la porta di casa, io che spunto con questo batuffolino in braccio, lei che lancia i suoi gridolini di gioia, impastati alle lacrime....
Ed è stato così....lo so che ama i gatti da impazzire, e io amo farla felice, vederla serena saltare di gioia..sono fatta così. E la amo come ho amato e amo nella vita poche, pochissime persone.
Feliphe....lo ha chiamato così(chicca, non lo so se si scrive così...). Da microscopico è diventato un gatto gigantesco, veramente.
Bello, mio Dio, bello davvero, gigantesco: ho sempre pensato che fosse incrociato con una lince.
Il mio boxer Tequila lo ha adottato subito e fatto suo. Il cagnone lo puliva, lo leccava tutto e si faceva fare di tutto dal Micione.
Ho sempre pensato che per quanto fosse vigoroso, questo gattone particolare  fosse altrettanto di cristallo. Una sensazione così.
Curato e coccolato come un re, come tutti gli animali di casa.
Adesso è nel paradiso dei Gatti....da sabato.
Uno splendore di un anno e mezzo, andato così, per uno stupido caso. Quello che sento è indicibile e mille parole non servono.
Serve dire a Te, Angelina mia, che questo gatto te l'ho regalato col Cuore e sono contenta che le vostre strade si siano incrociate.
E che non ce la faccio neanche a scrivere, mi viene tanto da piangere....

j






Motore di ricerca:



Ricerca personalizzata

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails