Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

martedì 2 giugno 2009

Le Razze: Border Colie, Collie e Australian Shepherd, la storia



Tutte e tre le razze hanno origini molto antiche e gli antenati comuni probabilmente sono i cani giunti fin dal Quinto secolo Prima di Cristo a più riprese nelle Isole Britanniche al seguito delle popolazioni e degli eserciti che le hanno raggiunte. Fin da tempi remoti l'allevamento ovino è stata un'attività molto importante in Scozia; per questo in quella regione si sono sviluppate alcune razze di cani da pastore abilissimi nel condurre e sorvegliare gli ovini.
La nazionalità di Border Collie e Cane da Pastore Scozzese a pelo lungo è attribuita dalla Federazione Cinologica Internazionale alla Gran Bretagna, perché è innegabile che il loro sviluppo e la fissazione delle caratteristiche fisiche e psichiche è stata ottenuta in questo Paese, anzi, precisamente in Scozia. Discorso diverso è quello che riguarda l'Australian Shepherd, che di sicuro è strettamente imparentato con le due razze scozzesi ma si è perfezionato negli Stati Uniti d'America, a cui è attribuita la sua paternità. Nonostante il recente ingresso nella cinofilia ufficiale (è stato approvato dalla FCI nel 1982), quella del Border Collie è un'antichissima razza da pastore, che ha conservato gli istinti primordiali, tanto che qualcuno pensa sia la forma atavica di tutti gli altri Collie. La regina Vittoria, in un viaggio in Scozia nel 1860, ebbe occasione di vedere alcuni Collie e se ne innamorò, portandone degli esemplari a corte e sancendo in questo modo il successo della razza, poiché divenne consuetudine per i nobili averne qualche esemplare al seguito. L'Australian Shepherd deriva da incroci tra vari cani da pastore sia inglesi che spagnoli ed è stato selezionato essenzialmente per il lavoro di conduzione delle greggi e anche delle mandrie di bovini.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails