Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

martedì 2 giugno 2009

Le Razze: Il Collie, specialità Anima


Collie

Il Cane da Pastore Scozzese a pelo lungo o Collie è un cane sensibilissimo. Il lavoro nella conduzione delle greggi, avendogli imposto di dover prendere decisioni rapide in modo autonomo e al fine di ottenere il miglior risultato in una data situazione, gli ha fatto sviluppare un'intelligenza fuori del comune. Ecco il binomio che riassume il carattere della razza: sensibilità e intelligenza. Il Collie è un misto di dolcezza e decisione, amore e coraggio, istinto protettivo ed equilibrio. E stato utilizzato in operazioni di guerra nella ricerca dei feriti e come portaordini e ha dato straordinari risultati come guida dei non vedenti, attività nella quale dimostra, come sempre, grandissima sensibilità e forte istinto protettivo. E un eccellente guardiano, che protegge l'area a lui affidata, la casa, o l'automobile del padrone con decisione e coraggio. E un buon difensore delle persone, ma interviene solo se è veramente il caso, altrimenti nei confronti degli estranei mantiene un signorile riserbo, senza tuttavia essere mai scostante od ostile senza motivo. Con i bambini dimostra grande dolcezza e li cura e li protegge contro ogni pericolo. Si è inoltre dimostrato uno stupendo ausiliario per la Protezione Civile e il suo aspetto dolce e poco aggressivo rincuora i malcapitati soccorsi. L'ultima cosa che resta da dire è che nonostante tutto questo insieme di amore, equilibrio, intelligenza e sensibilità, quando si presenta la necessità sa tirare fuori un temperamento di fuoco e, se deve proteggere le persone che ama lo fa con determinazione, e coraggio straordinari.

Amore e lavoro

Il padrone di un simile cane deve saperlo apprezzare e possedere equilibrio, intelligenza e sensibilità. Un Collie può imparare qualsiasi cosa, ma deve essergli insegnata con dolcezza, non con la forza.
Il cane deve capire, anzi "sentire", che il suo padrone ha fiducia in lui e ne è orgoglioso e contento. Il Collie ha anche bisogno di avere molti stimoli sia psicologici che fisici per sviluppare al meglio le sue grandi doti. Ecco che il padrone dovrà mettere in conto di dover stare molto assieme al suo cane, portandolo per quanto è possibile sempre con lui. Dovrà parlargli, farlo giocare, magari partecipando con lui a gare di Agility e Obedience; oppure arruolandosi con il suo Collie nelle Unità Cinofile della Protezione Civile. Il Collie può vivere bene anche in casa, conducendo una vita un po' sedentaria, ma il massimo di sé lo darà se impegnato e messo alla prova, e il padrone, se ne ha la possibilità, non dovrebbe privarlo e privarsi di questo immenso piacere.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails