Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

mercoledì 19 agosto 2009

Alimentazione e bellezza del mantello: gli acidi grassi essenziali e le proteine



"Gli acidi grassi essenziali (AGE) sono indispensabili. Altrimenti raggruppati sotto il nome di vitamina F, consistono quasi esclusivamente, per il cane, in acido linoleico, che si trova in diversi oli vegetali (soprattutto olio di semi), mentre i grassi animali ne contengono in quantità minima; fa eccezione il lardo (grasso di maiale). Nel corso di una serie di biotrasformazioni, in cui intervengono alcune vitamine (B6 ed E) e rame, questo acido grasso gioca un ruolo importante nei processi infiammatori e nella cheratinizzazione della pelle. La mancanza di tale elemento può essere all'origine di una dissecazione della pelle che può diventare crostosa. L'apporto quotidiano di olio vegetale permette di mantenere l'aspetto lucido del pelo.

Le proteine
Anche il ruolo delle proteine è di vitale importanza. Esse apportano una parte dell'energia necessaria alla fabbricazione del pelo e al rinnovamento dell'epidermide. Una carenza di proteine può tradursi in pelle depilata, secca, coperta di squame (la forfora). Esse devono contenere cistina. un acido amino-solforato che serve alla fabbricazione della cheratina del pelo e la cui mancanza si manifesta attraverso una deficienza del pelo. La tirosina e il triptofano sembrano, invece, giocare un ruolo nel colore del pelo. Nei cani nutriti con carne di cattiva qualità, troppo ricca di tendini e di fibre, la digestione è disturbata e alcune molecole vengono assorbite in modo anormale. Il loro accumulo, specialmente all'estremità delle zampe, favorirà l'infiammazione e la conseguente leccatura che è all'origine della malattia dei peli rossi, detta 'sindrome rubro-pilare'"

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails