Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

lunedì 3 agosto 2009

Il Pastore tedesco: come alimentarlo al meglio


L'alimentazione del pastore tedesco dovrà essere sana ed equilibrata, e contenere tutte le proteine, i grassi, i carboidrati e le vitamine di cui il cane ha bisogno per uno sviluppo fisico e psichico ottimale. Gli alimenti somministrati dovranno inoltre essere sempre freschi e cucinati nel modo corretto. Le razioni dipenderanno dal tipo di attività fisica svolta dal cane: un esemplare anziano non consumerà naturalmente le stesse quantità di cibo di un giovane in fase di sviluppo, per cui sarà il padrone a stabilire le dosi regolandosi sulle esigenze del proprio animale. Molto più importanti della quantità sono comunque la qualità e le proprietà nutritive degli alimenti. I pasti dovranno sempre essere serviti alla stessa ora: questo accorgimento farà in modo che il cane segua un certo ritmo alimentare e che di conseguenza non insorgano disturbi digestivi. I cibi andranno inoltre serviti a "temperatura ambiente", ossia né troppo caldi né troppo freddi, e sempre osservando perfette condizioni igieniche (il recipiente che contiene il cibo va sempre lavato con cura dopo l'uso). Tenendo bene in considerazione tutti questi aspetti, passiamo ora a vedere quali sono gli alimenti più indicati per la dieta del nostro cane.

Carne
Le carni più adatte per il pastore tedesco sono il manzo, il vitello, il pollame a carne bianca, le frattaglie e il cavallo. Ricordiamo che le carni eccessivamente grasse sono sconsigliabili, mentre il cuore, il fegato, i polmoni e la trippa sono particolarmente salutari per l'alimentazione del cane e possono dunque essere somministrate purché in giusta dose.

Verdure
Sono raccomandabili gli spinaci, la lattuga e le bietole, che vanno bolliti e somministrati al cane mescolati alla carne e ad altri alimenti.

Pasta

La pasta, di qualunque tipo essa sia, è ottima per il pastone del cane, purché mescolata alla carne.

Legumi
I legumi sono tra gli alimenti meno indicati per la salute del cane, in quanto la loro ingestione provoca la formazione di gas nell'organismo. I piselli, le fave, le lenticchie, ecc. vanno dunque assolutamente evitati.

Latte e uova
II latte (soprattutto quello della madre) è molto nutriente per il cucciolo grazie al suo alto contenuto di proteine e di grassi. Anche le uova sono consigliabili, ma non vanno mai somministrate fritte. È inoltre bene non esagerare: uno o due uova alla settimana sono più che sufficienti per un pastore tedesco. Ricordiamo infine che l'organismo di molti cani non tollera il lattosio contenuto nel latte bovino.

Frutta
La frutta matura è molto ricca di vitamine, sali minerali e zuccheri, che favoriscono lo sviluppo del cane. Soprattutto l'apporto di vitamine è considerevole, per cui è bene abituare il cucciolo a consumarne regolarmente fin da piccolo. Forniremo di seguito uno schema indicativo di dieta, suddiviso a seconda dell'età e delle fasi di sviluppo del cane. Si tratta naturalmente di indicazioni puramente orientative, che possono essere quindi leggermente modificate.

Acqua di bevanda
L'acqua deve sempre essere data a volontà e cambiata spesso affinché sia sempre pulita. Bisogna ricordare che, se privato del necessario apporto idrico, il cane può andare incontro a disidratazione e a danni organici consistenti. Il fabbisogno d'acqua aumenta nel cane da lavoro e durante i mesi estivi.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails