Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

martedì 4 agosto 2009

Il Pastore Tedesco: e il bagnetto?



Ogni quanto è bene fare il bagno al cane? Si tratta di un'operazione vantaggiosa per l'animale? Le domande riguardo questo tema sono numerosissime e altrettanto varie possono essere le risposte, dal momento che le opinioni sono spesso discordanti. Naturalmente il cane deve essere sempre perfettamente pulito, ma l'eccessiva frequenza del bagno può finire per essere dannosa per la salute del pastore tedesco.
In primo luogo ricordiamo che non si dovrà mai fare il bagno al cucciolo prima che abbia compiuto i sei mesi di vita (periodo in cui hanno termine le vaccinazioni). Dai sei mesi a un anno di vita è possibile fare il bagno al cucciolo una volta ogni due mesi, mentre in seguito sarà sufficiente una volta al mese. Naturalmente ciò non esclude che durante l'estate il cane non possa fare il bagno in mare o essere spruzzato con un getto d'acqua in giardino: ne riceverà anzi un giovamento e potrà combattere l'eccessivo calore della stagione. Come e dove effettuare il bagno? Se non si dispone di un grande lavatoio si può benissimo ricorrere alla vasca da bagno, sempre che sia sufficientemente grande per le dimensioni del pastore tedesco. La vasca va riempita fino all'altezza dell'addome del cane con acqua di temperatura non superiore ai 38°C.
Per la pulizia si dovranno utilizzare gli appositi prodotti detergenti per cani, insaponando l'animale incominciando dalla testa e terminando con la coda. Durante questa operazione si dovrà evitare che il sapone venga a contatto con le zone più delicate del corpo, quali gli occhi o le orecchie. Successivamente si procederà al risciacquo e all'asciugatura, effettuata prima con un telo di spugna e infine con un asciugacapelli. In estate il cane può anche essere lasciato asciugare al sole. Naturalmente se il bagno in casa risulta problematico o scomodo, è sempre possibile rivolgersi a un toelettatore per cani, il quale dispone di tutti i prodotti e degli strumenti per lavare e acconciare perfettamente il pelo delle varie razze.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails