Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

martedì 4 agosto 2009

Il Pastore Tedesco: La cura e l'Igiene del mantello,degli occhi e delle orecchie



........IGIENE........
Affinché il cane possa godere di buona salute è indispensabile osservare scrupolosamente alcune norme igieniche. Non è infatti sufficiente nutrire bene il proprio animale o preparargli una cuccia perfetta: è anche necessario che tanto l'alimentazione quanto la cuccia rispondano rigorosamente ai necessari requisiti di igiene e di pulizia. L'igiene non potrà naturalmente evitare il contagio di determinate malattie, ma potrà tuttavia aiutare a prevenirle, dal momento che è proprio la scarsa igiene a favorire l'insediamento di parassiti e di malattie infettive che possono rivelarsi addirittura mortali. Affinché il nostro pastore tedesco si senta sempre a proprio agio e goda di buona salute l'igiene è indispensabile. Se il cane e l'ambiente in cui vive non vengono curati nel modo opportuno potrebbero insorgere diverse malattie contraibili anche dall'uomo. Non dobbiamo dimenticare che il cane vive con noi e che il nostro contatto con lui è quotidiano, per cui se l'animale e l'ambiente che lo circonda sono puliti anche noi saremo al sicuro da ogni rischio di malattia. Per avere la sicurezza che il nostro pastore tedesco goda di condizioni igieniche perfette dovremo praticare alcune cure. Vediamo quali sono.

La cura del mantello

Affinché il mantello del nostro pastore tedesco presenti un aspetto gradevole e pulito lo dovremo spazzolare ogni giorno. Esistono in commercio diversi tipi di spazzole per cani; per la scelta ci faremo consigliare dal negoziante, che conosce perfettamente le esigenze di ogni singola razza. Ricordiamo che è invece sconsigliabile fare uso di pettini, che possono danneggiare seriamente la cute dell'animale.

La cura degli occhi
È molto importante controllare ogni giorno lo stato di salute degli occhi del proprio cane, eliminando eventuali residui di cispa o di muco. Per questa operazione ci si servirà di un batuffolo di cotone inumidito con acido borico al 3%, asciugando poi con cura gli occhi. Se sono invece presenti irritazioni in uno e in entrambi gli occhi si dovrà ricorrere al veterinario.

La cura delle orecchie
Se le orecchie del nostro cane rivelano la presenza di sporcizia o di cerume, dovremo provvedere alla pulizia con l'aiuto di un bastoncino ricoperto di cotone. Si tratta di un'operazione piuttosto semplice, tuttavia ricordiamo che non bisogna introdursi troppo a fondo per evitare di danneggiare il timpano. Se notiamo invece che il cane mostra segni di fastidio o

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails