Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

venerdì 12 giugno 2009

APPROFONDIMENTO: COME ALIMENTARE IL VOSTRO CANE


COME ALIMENTARE IL VOSTRO CANE

L'adulto

Il cane adulto deve mangiare due volte al giorno, interponendo un intervallo di sei-sette ore tra un pasto e l'altro. I cibi devono essere serviti a una temperatura non superiore a 38-39 °C e la razione del mattino deve essere più ridotta di quella serale. Bisogna sempre evitare che il cane corra o passeggi dopo aver mangiato.
Per una corretta alimentazione del vostro animale, che dipenderà dalla razza, dall'età e dall'attività del soggetto, è bene fare riferimento al veterinario, che sicuramente vi darà consigli adeguati in merito. Tuttavia il professor Raymond Ferrando ha elaborato una tabella secondo la quale un kg di cibo deve fornire al cane da 1400 a 1500 calorie circa di energia metabolizzabile, da 65 a 70 grammi di proteine e un quantitativo corretto e bilanciato di acidi grassi e di vitamine del gruppo B. Per ogni 100 grammi di cibo si
forniranno:
Carote bollite......................................... 27 g
Riso cotto, intero o spezzato.............. 5 g
Carne cotta, a pezzi più o meno grossi
a seconda della taglia del cane............ 30 g
Lardo fresco od olio di mais
o di girasole............................................ 4 g
Lievito di birra secco............................. 3 g
Apporto di vitamine e di sali minerali............................................ 1 g
È possibile preparare in casa un'adeguata miscela di vitamine e sali minerali, tuttavia attualmente molti padroni di cani trovano quest'abitudine poco pratica e preferiscono quindi far riferimento ai numerosi prodotti già confezionati disponibili sul mercato. Il veterinario consiglierà la scelta di una marca specifica.
In ogni caso una miscela tipo è così composta:

Fosfato tricalcico................................... 60 g
Fosfato dipotassico............................... 10 g
Cloruro di sodio..................................... 10 g
Solfato di magnesio............................... 3 g
Citrato di ferro....................................... 1,5 g
Solfato di rame....................................... 0,15 g
Acetato di cobalto................................. 0,01 g
Solfato di zinco...................................... 0,01 g
Biossido di manganese......................... 0,10 g
Ioduro di potassio................................. 0,01 g
Vitamina A.................................... 100 000 UI*
Vitamina D3 .................................... 10 000 UI*
Vitamina E............................................ 500 mg
Metionina............................................... 15 g
Lattato di calcio in quantità sufficiente per 100 g
* Unità Internazionali

La composizione del miscuglio di minerali e vitamine (per 100 g) è fornita solo a titolo indicativo. Si possono trovare delle formule simili presso i veterinari o i farmacisti. Per quanto concerne i fabbisogni calorici, l'apporto minerale e vitaminico corrisponde a un alimento preparato industrialmente contenente il 25-35% di prodotto secco.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails