Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

mercoledì 10 giugno 2009

Le razze del gruppo 1: IL BEARDED COLLIE


IL BEARDED COLLIE

ORIGINE
Gran Bretagna

CARATTERE
Cane vivace e obbediente, estremamente giocoso e affettuoso.



Originario della Scozia, è un cane rustico, vivace e attivo, abituato da secoli a vivere all'aperto anche in zone meteorologicamente ostili e utilizzato per radunare le greggi. La sua storia, al pari di molte altre, è ancora avvolta dall'incertezza. Alcuni ritengono infatti, che l'highlands collie o mountain collie discenda dai cani da pastore dei Magiari, progenitori del komondor ungherese e dal pastore di Vallèe con i quali condivide alcune caratteristiche del mantello. Il primo testo su questa razza dal lungo pelo è stato scritto negli anni Cinquanta dall'inglese Willision. Secondo l'autrice britannica il bearded collie sarebbe il risultato dell'accoppiamento dei cani da pastore inglesi con alcuni pastori polacchi importati oltre la Manica nel 1500. Nel corso dei secoli ono state apprezzate le sue doti di abile e infaticabile conduttore di pecore e bovini, poiché dotato di notevole resistenza alle intemperie. La razza è stata riconosciuta dal Ken-nel club inglese nel 1949. Già nel 1912 era però stato abbozzato un primo standard dagli allevatori inglesi che intendevano dar vita a un club della razza, ma le successive guerre mondiali annullarono gli sforzi in tal senso avviati dai cinofili britannici. Rispetto al cugino pastore scozzese a pelo lungo il bearded ha mantello più lungo ed è molto più gioioso ed espansivo. Per il resto presenta la stessa taglia e l'at taccamento alla famiglia che hanno reso maggior mente famoso il suo cugino Lassie.


STANDARD

Caratteristica del bearded collie o collie barbuto è l'aspetto del mantello, particolarmente apprezzato per la voluminosità del pelo e le sfumature dei colori. Il pelo di copertura è liscio, ruvido, forte e ispido. Il sottopelo è morbido e fitto. I colori del mantello sono grigio ardesia, marrone rossiccio, nero e blu, nonché tutte le sfumature del grigio e dello champagne (una peculiarità della razza è che in una cucciolata si possono trovare tutti i colori ammessi). L'altezza al garrese è di 53-56 cm nei maschi e di 51-53 cm nelle femmine. Il peso varia da 18 a 25 chilogrammi. La testa deve essere forte e quadrata, il cranio è largo e piatto. Gli assi cranio-muso sono di pari lunghezza e separati da uno stop moderato. Gli occhi hanno un colore in armonia con quello del mantello, sono grandi e ricoperti dalle frange di pelo che scendono dalla fronte. Il tartufo segue il colore del mantello, è grande e quadrato. Le orecchie sono pendenti, quasi invisibili poiché avvolte dal voluminoso pelo che circonda tutte le parti del corpo del collie barbuto. La coda è lunga, portata bassa e ricoperta di lungo pelo. L'andatura è allegra con passi ampi, tipici di un pastore da lavoro.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails