Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

mercoledì 10 giugno 2009

Le razze del gruppo 2: IL DOGUE DE BORDEAUX


IL DOGUE DE BORDEAUX


ORIGINE
Francia

CARATTERE
È un molossoide bonario ma dotato di un certo temperamento che va gestito con equilibrio e fermezza, facendolo socializzare fin da piccolo sia con altre persone che con altri animali.


Molossoide francese divenuto famoso in Italia grazie alla serie televisiva che ha per protagonista il cane poliziotto Tequila. La razza è diffusa in Francia da tempi immemorabili. Secondo alcuni studiosi arrivò in Europa seguendo gli spostamenti degli uomini del Tibet ed è stata protagonista nella difesa dei Celti dagli attacchi dei Romani.In molte cattedrali sono visibili le raffigurazioni di cani da guerra francesi che per l'aspetto si possono senz'altro ritenere i dogue de Bordeaux del passato. Oltre che come cane da difesa e da guerra il dogue de Bordeaux è stato impiegato nei combattimenti fra "cani gladiatori". Attualmente la razza continua a distinguersi per la sua potenza, per il coraggio, per la testa forte e quadrata, per le mascelle poderose e l'aggressività, per cui viene usato come guardiano delle proprietà aristocratiche francesi. In passato è stato impiegato anche per radunare e guidare le mandrie al mercato.


STANDARD

Il corpo del dogue de Bordeaux è potente e muscoloso; la testa è voluminosa, squadrata e caratterizzata da vistose rughe sulla pelle; il cranio è leggermente convesso; il muso è largo, potente, corto (circa 1/3 della lunghezza della testa) e con profilo superiore concavo; lo stop è molto accentuato; il tartufo è nero 0 marrone scuro in armonia con il colore della maschera. Gli occhi sono scuri, ben distanziati e di forma ovale. Le orecchie sono di medie dimensioni, pendenti, attaccate alte e di colore leggermente più scuro rispetto al pelo del mantello. Le mascelle sono molto forti, la mandibola è più lunga della mascella e quindi la dentatura è prognata. Le labbra sono spesse e pendenti, di forma rotondeggiante ai lati della mandibola. Il collo è forte e muscoloso, il torace è largo e profondo, la groppa è moderatamente obliqua, la coda è spessa alla radice, inserita bassa e non molto lunga. Gli arti sono solidi, muscolosi e di forte ossatura, quelli posteriori moderatamente aperti. Il mantello è costituito da pelo corto e fine di colore uniforme fulvo 0 mogano. Sono ammesse macchie bianche sul petto e sui piedi. Sul muso non deve mancare la maschera nera 0 bruno scuro. L'altezza al garrese dei maschi va da 60 a 68 cm e nelle femmine da 58 a 66 centimetri. Il peso è di circa 50 kg nei maschi e oscilla intorno ai 45 kg per le femmine.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails