Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

giovedì 11 giugno 2009

Le razze del gruppo 2: IL GRANDE BOVARO SVIZZERO








IL GRANDE BOVARO SVIZZERO


ORIGINE
Svizzera

CARATTERE
Cane da lavoro, facilmente addestrabile, di buon temperamento.



Il grande bovaro svizzero è il gigante dei cani da baita elvetici. Al garrese misura fino a circa 70 cm e il peso va oltre i 40 chilogrammi. La struttura è allungata, la testa e gli arti hanno le classiche focature color ruggine, le orecchie sono triangolari e pendentif la coda è lunga e portata bassa. Assomiglia quindi agli altri bovari svizzeri, ma rispetto a questi si differenzia per la grande mole, l'ossatura potente e la muscolatura molto sviluppata.
Nonostante le dimensioni il grande bovaro si muove con una certa agilità ed evidenzia una buona resistenza fisica. Per queste sue caratteristiche è stato a lungo impiegato per governare le mandrie e come guardiano delle stalle, oltre che come cane da traino e da difesa.


STANDARD

Il grande bovaro svizzero è un cane robusto, muscoloso e potente che appartiene al gruppo 2 dei cani da utilità. Il mantello è tricolore; l'altezza al garrese è di 65-72 cm per i maschi e per le femmine è di 60-68 centimetri. La testa è importante, il cranio è largo e piatto, lo stop poco marcato, la canna nasale è diritta, il muso è forte e largo, il tartufo nero e le labbra di colore nero e ben aderenti. La dentatura dev'essere completa e con chiusura a forbice. Le orecchie sono attaccate alte, portate pendenti e di forma triangolare con punte arrotondate. Gli occhi sono di colore marrone, in varie tonalità, e a forma di mandorla. Gli arti sono solidi e di buona ossatura. Il collo è vigoroso e muscoloso, il torace largo e potente, il ventre leggermente retratto, la coda è lunga fino al garretto, grossa e portata bassa. Il mantello è tricolore: principalmente nero con focature brune (sulle guance, sopra agli occhi, sulle zampe e sulla coda) e macchie bianche (sul cranio, sulla canna nasale, sul petto, sulle estremità delle zampe e della coda).

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails