Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

giovedì 11 giugno 2009

Le razze del gruppo 2: IL ROTTWEILER


IL ROTTWEILER

ORIGINE
Germania

CARATTERE
È un cane forte e robusto in grado di garantire la sicurezza del proprietario che dovrà tuttavia essere in grado di gestirlo con fermezza, imponendo fin dai primi mesi la sua leadership per farne un soggetto fedele, equilibrato e obbediente.




È un cane molto impegnativo in quanto dotato di indubbia forza e potenza, oltreché di una spiccata personalità, che va opportunamente controllata per non incorrere in disavventure. Fin dai tempi antichi questa razza è stata selezionata per la sua potenza, le sue capacità di difesa delle mandrie e dei commercianti di bestiame. È dunque un cane equilibrato, molto legato alla proprietà e alla famiglia, ma se allevato male o non controllato può avere reazioni inconsulte e imprevedibili. Del resto la storia secolare del rottweiler ci ricorda che è un cane da combattimento, i cui antenati sono probabilmente i mastini allevati dai romani come "gladiatori" nelle lotte contro i leoni. Questa razza è stata poi selezionata nella città tedesca di Rottweil, nel Württemberg, centro importantissimo per il commercio del bestiame. Si racconta che fosse impiegata per trainare 1 carretti dei lattai e dei macellai e che custodisse la borsa dei denari dei venditori di bestiame. Nel Medioevo venne allevato dai commercianti di Rottweil come difesa dai briganti e dai predatori di bestiame. Nel 1901 venne redatto il primo standard successivamente aggiornato per ben sette volte. Dopo un periodo di declino la razza ritornò in auge quando la polizia tedesca lo scelse per le proprie unità cinofile. Nel 1921 venne poi fondato il Rottweiler club tedesco.

STANDARD

Il rottweiler è di taglia medio-grande, robusto, dotato di grande forza, agilità e resistenza. L'altezza al garrese va da 61 a 68 cm nei maschi e da 56 a 63 cm nelle femmine. Il peso è di circa 50 chilogrammi. La testa è forte, con cranio largo fra le orecchie. La linea della fronte è leggermente convessa, lo stop pronunciato. La mascella e la mandibola sono robuste e larghe, le labbra e il tartufo, neri; gli occhi scuri, di media grandezza e a forma di mandorla. Le orecchie sono piccole, pendenti, triangolari e attaccate alte sulla testa. Il collo è robusto e muscoloso, il petto ampio, gli arti solidi. La coda viene tagliata corta. Il mantello è nero con focature di colore rosso-bruno sulle guance, sopra gli occhi, alla base del collo, sul petto, sulle gambe e sotto l'attaccatura della coda. Il pelo è compatto, diritto e aderente al corpo.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails