Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

lunedì 15 giugno 2009

Le razze del gruppo 3: IL BULL TERRIER

IL BULL TERRIER

ORIGINE
Gran Bretagna

CARATTERE
Coraggioso, attivo e pieno di fuoco, un tempo cane da combattimento, ora gli allevatori selezionano i soggetti equilibrati facilmente addestrabili all'obbedienza. Fin da piccolo richiede fermezza nell'educazione.




Razza selezionata verso il 1830 come cane da combattimento (ma da ormai 150 anni gli scontri fra animali sono vietati dalla legge). Eppure il bull terrier viene ancora considerato un indomito lottatore, anzi un incontrollabile cane violento. Certamente il bull terrier è un cane forte, focoso e coraggioso, come indica lo standard della razza, ma alla pari di molti altri cani delle più svariate razze. Da circa 150 anni, il bull terrier viene selezionato come fedele cane da guardia: gran parte del suo patrimonio genetico gli è stato tramandato dall'old english white terrier, mentre la forza e l'aggressività le ha ereditate dal bulldog inglese. La razza, infatti, era stata creata agli inizi dell'Ottocento appositamente per i combattimenti nelle arene contro orsi e tori. Dopo il divieto dei combattimenti stabilito nel 1835, il bull terrier continuò a battersi contro altri cani in lotte clandestine. Tramontata infine l'era dei cani gladiatori il bull terrier nel 1862 approdò nel mondo delle esposizioni di bellezza. Per ingentilire le forme del bull terrier il padre della razza, James Hinks, arrivò persino a introdurre sangue di dalmata. E questo confermerebbe ancora una volta il fatto che non è più un cane guerriero.

STANDARD


Il bull terrier è un cane solido e muscolo, dal temperamento di fuoco e dalla caratteristica testa spiovente a forma di uovo. Il collo è molto muscoloso, così come il torace che è largo e cerchiato, la linea dorsale è diritta, la coda è inserita bassa, grossa alla radice si assottiglia verso la punta, ed é portata orizzontale. Gli arti sono solidi, diritti e di forte ossatura, l'andatura è sciolta e vivace. La testa è lunga, a forma di uovo, la sommità del cranio fra le orecchie è piatta, ma poi il profilo della testa si incurva a ellisse (a uovo) verso il tartufo che è nero, le mascelle sono forti e potenti, gli occhi sono relativamente piccoli, molto scuri, piazzati obliquamente, a forma di mandorla. Il muso è più lungo del cranio, le orecchie sono piccole, erette, di tessitura sottile e con i padiglioni girati in avanti. Il pelo è corto, duro, lucente e piatto. Sono ammessi i colori tigrato nero, fulvo, rosso, tricolore. Nel bull terrier bianco il mantello deve risultare completamente niveo. Per quel che riguarda la taglia non vi sono limiti di peso e altezza, ma semplicemente l'indicazione che l'equilibrio delle forme deve garantire la sostanza e potenza dell'esemplare.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails