Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

lunedì 15 giugno 2009

Le razze del gruppo 3: IL MANCHESTER TERRIER


IL MANCHESTER TERRIER





ORIGINE
Gran Bretagna



CARATTERE
Vivacissimo, attento e iperattivo.



Probabilmente deriva dall'incrocio dell'antico black e tan terrier (utilizzato in Inghilterra per la caccia ai selvatici nocivi) con il nostro piccolo levriero italiano o il whippet. È un cane con il mantello nero focato e il pelo liscio e lucido. Venne selezionato nell'Ottocento come piccolo cane da caccia particolarmente adatto per la cattura del coniglio selvatico. Tale pratica sportiva era abituale nella zona di Manchester, per cui prese il nome della città che lo rese famoso per le sue imprese venatorie. Come gli altri terrier di piccola o media statura è stato inoltre impiegato come cane da caccia di topi e altri ratti.Essendo una razza discendente dal terrier antico a pelo raso, già conosciuto nel XV secolo, alcuni sostengono che l'attuale manchester terrier sia servito al tedesco Dobermann per costruire l'omonima razza. In Italia non è molto conosciuta, mentre negli Stati Uniti gode di una certa popolarità poiché con il presidente Roosevelt ha varcato le porte della Casa Bianca. Dai levrieri il manchester terrier ha ereditato la velocità in corsa che gli permette anche di girarsi di scatto in pochissimo spazio.


STANDARD



Il manchester terrier è un cane elegante e compatto. Il mantello è lucente di colore nero, con focature rosso-mogano distribuite sulle guance, sopra gli occhi, sul petto e sulle estremità inferiori delle zampe. La testa è lunga, cuneiforme; il cranio è piatto, il muso lungo, il tartufo è nero. Le orecchie sono a V e ripiegate, inserite alte. Gli occhi sono piccoli, scuri e a forma di mandorla. Essendo la testa lunga e stretta gli occhi, visti frontalmente, appaiono ravvicinati e inseriti obliquamente. La coda è più grossa alla radice e non molto lunga. Il corpo è abbastanza corto con la linea superiore diritta. Le zampe sono lunghe, i piedi a forma di lepre. L'altezza al garrese è di 40-41 cm per i maschi e di circa 38 cm per le femmine. Il peso si aggira sugli 8 chilogrammi.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails