Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

martedì 16 giugno 2009

Le razze del gruppo 5 : IL VOLPINO ITALIANO

IL VOLPINO ITALIANO




ORIGINE
Italia



CARATTERE
Affettuoso con la famiglia, diffidente verso gli estranei. Cane "da allarme" ma non aggressivo.






Stretto parente del piccolo spitz di Pomerania la razza presenta due varietà di colore, il bianco e il fulvo. Qualche opera artistica del passato ce lo rap-I presenta non molto dissimile da quello attuale. Nel XVIII e XIX secolo la razza ebbe la maggior diffusione in Toscana, dove veniva chiamato "cane di Firenze", e nel Lazio dove veniva indicato come il "cane del Quirinale". Si narra che Michelangelo vivesse in compagnia di alcuni volpini mentre dipingeva la Cappella Sistina. La storia di questa piccola razza italiana ci racconta anche che il volpino fu il cane preferito dei barrocciai, i quali affidavano la custodia del carro o del barroccio all'insolito sorvegliante. Il volpino italiano è difatti molto attaccato alla famiglia, ma diffidente verso gli estranei per cui abbaia immediatamente se gli viene affidata la custodia e la sorveglianza di un carro o di qualsivoglia oggetto. Caratteristiche tipiche di tutti 1 volpmoidi (gruppo che comprende anche i piccoli spitz, i grandi spitz, il samoiedo, il chow chow ecc.) sono il portamento delle orecchie (piccole, erette e triangolari), il cranio tondeggiante, il muso a forma di cuneo, gli assi cranio-muso leggermente convergenti, il pelo folto, lungo e diritto, coda compresa. Il volpino italiano ottenne il riconoscimento ufficiale dalla FCI nel 1898. Il primo standard ufficiale è del 1913, curato dal professor Giuseppe Solaro. Negli anni Sessanta la razza era sull'orlo dell'estinzione, ma ora fortunatamente la sua popolarità è aumentata.



STANDARD


II volpino italiano è uno spitz di piccolo formato, molto raccolto, inseribile nel quadrato, armonico, coperto da pelo sollevato e lungo. La testa è lunga e a forma di piramide, il muso è appuntito, gli assi cranio-muso sono leggermente convergenti e separati da uno stop piuttosto accentuato. Gli occhi, di color ocra carico, sono ben aperti ed esprimono vivacità e carattere. Le orecchie sono piccole, di forma triangolare, erette e inserite alte. La coda dal pelo lungo viene costantemente portata arrotolata sul dorso. In movimento il volpino italiano non deve saltellare né al trotto, né al galoppo. Il pelo è lungo ed eccezionalmente diritto. Il mantello generalmente è bianco, ma esistono anche dei soggetti di color rosso e champagne, quest'ultimo ammesso, ma non desiderato. L'altezza al garrese è di circa 27-30 cm per i maschi e di 25-28 cm per le femmine.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails