Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

domenica 21 giugno 2009

Le razze del gruppo 5: L'EURASIER

L'EURASIER



ORIGINE
Germania



CARATTERE
Allegro, forte e indipendente, vigile guardiano, va educato e fatto socializzare fin da piccolo.








Ha la testa di un wolfspitz e la struttura di un chow chow, si chiama eurasier ed è stato creato negli anni Settanta da un allevatore tedesco d'intesa con il grande etologo austriaco Konrad Lorenz. Dall'unione in prevalenza di chow chow e wolfspitz è nato dunque l'eurasier che è una razza contraddistinta dal carattere equilibrato, dalla fedeltà ai proprietari e dalla resistenza fisica. Leurasier rappresenta quasi l'evoluzione europea del chow chow, quest'ultimo considerato da Lorenz di carattere eccessivamente autonomo. Lallevatore tedesco Juilius Wipfel si può considerare il padre della razza: inizialmente egli accoppiò chow chow con wolfspitz, ma poi introdusse anche sangue di samoiedo e forse pure di altre razze. Nel 1973 la Ver-band fùr das deutsche hun-dewesen riconobbe ufficialmente la nuova razza con il Jfll> nome di eurasier, in sostituzione dell'acronimo wolf-chow originariamente impiegato per definire l'incrocio. Leurasier si distingue dal chow chow per la struttura più slanciata, per la conformazione della testa da spitz con orecchie appuntite e la lingua che non deve obbliga toriamente essere viola. Dal wolfspitz ha ereditato soprattutto il carattere di guardiano, la vivacità e l'allegria.


STANDARD


L'eurasier è un cane di taglia media con un mantello folto ed elegante, di media lunghezza sul corpo e peli lunghi sulla coda, sul petto, sulle cosce e sulla parte posteriore delle zampe anteriori (le frange delle zampe). La testa è forte e a forma di cuneo, il cranio è piatto, il muso si restringe gradualmente verso il tartufo che è nero e grande, lo stop è marcato. Gli occhi sono scuri, posizionati frontalmente e a forma di mandorla, le orecchie sono relativamente piccole, erette e abbastanza distanti fra loro. Il tronco è leggermente allungato, il torace è profondo e ampio, la dorsale è diritta e robusta, la coda è folta e arrotolata sul dorso, gli arti sono solidi e muscolosi, l'andatura è a passi ampi. L'altezza al garrese è di 52-60 cm nei maschi e di 48-56 cm nelle femmine. Il mantello mantiene colori dei suoi progenitori chow chow e wolfspitz: rosso e fulvo nelle varie tonalità, nero e grigio-nero.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails