Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

lunedì 22 giugno 2009

Le razze del gruppo 6: BASSET FAUVE DE BRETAGNE

BASSET FAUVE DE BRETAGNE


ORIGINE
Francia


CARATTERE
Vivacissimo, sempre pronto a fiutare una pista, in casa sa essere coccolone.



Il Basset Fauve de Bretagne è una razza allevata quasi esclusivamente in Francia che veniva utilizzata dai nobili nelle battute di caccia insieme al Griffon fauve de Bretagne, da cui discende attraverso degli incroci con altre razze di piccola taglia. Tenace e coraggioso, viene utilizzato per la caccia alla lepre ed alla selvaggina nei terreni più impervi. Molto vivace ed affettuoso, quando non viene impiegato per la caccia sa essere un ottimo cane da compagnia. Basso sugli arti e con il corpo allungato, pesa circa 20 kg. ed ha il pelo duro di colore fulvo vivo. Il nome della razza, bassotto fulvo della Bretagna, lo assocerebbe ai bassotti.
Il Basset Fauve de Bretagne è invece un cane da caccia e come tale fa parte del gruppo 6 dei segugi.
La prima testimonianza sull'esistenza di questa razza risale al 1300, ai tempi del regno francese di Jean. In Francia sono molto più diffusi i Griffon fauve de Bretagne e i Grand Feauve de Bretagne, due razze che in alcuni aspetti assomigliano al Basset, ma differiscono per la taglia. Il Basset Fauve de Bretagne, con i suoi 32-36 cm. d'altezza al garrese, è il più piccolo. Il Griffon è invece di taglia media (48-56 cm. al garrese) mentre il Grand feauve è il più grande.

STANDARD


Il Basset Fauve de Bretagne è un piccolo cane da caccia dall'olfatto particolarmente sviluppato. L'altezza al garrese varia da un minimo di 32 ad un massimo di 36 cm. La testa è piuttosto allungata con la cresta occipitale marcata. Il muso ha la stessa lunghezza del cranio con stop di separazione degli assi cranio-facciali. Le guance sono normali, Il tartufo nero 0 marrone scuro con narici bene aperte. Le orecchie a pelo raso, attaccate all'altezza degli occhi, sono lunghe ed a punta. Gli occhi sono scuri. Il collo è corto e forte, come pure il torace, il rene largo e le cosce muscolose. Gli arti anteriori devono essere forti e dritti, ma una leggera torsione degli arti non costituisce difetto. L'andatura è vivace, caratterizzata dalle zampe posteriori che spingono molto. I piedi sono compatti con dita abbastanza serrate. I garretti sono forti, larghi e moderatamente angolati. La coda è grossa alla base e affilata verso la punta, di lunghezza media e portata fieramente a scimitarra quando in attenzione. Il pelo è duro, denso e piuttosto corto. Il colore del mantello è fulvo, con tonalità più 0 meno cariche. È ammessa una piccola macchia bianca sul petto e sul collo. Il peso massimo può arrivare a 20 kg.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails