Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

lunedì 6 luglio 2009

L'addestramento



Deve essere svolto sotto forma di gioco, e solo di gioco. Non è ammesso alcun tipo di coercizione. L'agility è stata usata anche per recuperare cani con problemi caratteriali (anche se a nostro avviso questo risultato si ottiene soprattutto con lo sheep dog, restituendo il cane alla sua vera natura) e comunque deve servire a migliorare il rapporto cane-uomo, e non certo a creare una «macchina da ostacoli» più veloce possibile... e magari un po' «schizzata». Un tipo di addestramento «meccanizzante» va contro lo scopo stesso per cui l'Agility è nata, anche se purtroppo su alcuni campi si tende a pensare solo al cane vincente, senza chiedersi dove vada a finire il rapporto con il padrone. Per ottenere buoni risultati serve tanta, tanta pazienza e tanto amore per il cane: voler ottenere tutto e presto non ha alcun significato e non produce vincitori, ma cani stressati.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails