Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

sabato 15 agosto 2009

I cani e il sonno


"Come per tutti i mammiferi, anche per il cane il sonno costituisce una fase indispensabile per il mantenimento della salute fisica e psichica.

In generale bisogna tenere ben presenti due aspetti complementari del sonno. Un aspetto quantitativo, che è rappresentato dalla durata complessiva dei cicli di sonno, e un aspetto qualitativo che nel cane si può solo stimare, misurando l'importanza delle diverse fasi del sonno e osservando le reazioni emozionali dell'animale al risveglio.

Il tempo del sonno

Facendo un confronto con gli altri carnivori, e particolarmente con il gatto, il cane sembra necessitare mediamente di una minor quantità di sonno, e sembra inoltre in grado di recuperare più in fretta, al risveglio, lo stato di vigilanza. Il tempo che il cane dedica al sonno diminuisce con l'età; il neonato passa dall'85 al 98% della sua vita a dormire, mentre verso l'età di 4-5 settimane questa percentuale si riduce mediamente al 65%, già paragonabile a quella dell'adulto. Nel cane molto giovane i cicli di sonno sono equamente ripartiti sulle ventiquattro ore, mentre nell'adulto si riscontrano dei periodi più favorevoli al sonno, compresi tra le ore 13 e le 5: ovvero nel pomeriggio e nelle prime ore della notte il cane dorme più volentieri, fino a fare anche un lungo ciclo di sonno tra le 21 e le A.
Il ciclo del sonno
Ogni ciclo del sonno (cioè il periodo di tempo durante il quale un animale dorme senza ritornare allo stato di veglia) può essere diviso in fasi corrispondenti ad attività cerebrali diverse."

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails