Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

sabato 15 agosto 2009

Il cane e...i Sogni....


Ho avuto modo di osservare da vicino parecchi cani, durante il loro riposo.
Hanno una facilità incredibile a cadere in uno stato che somiglia molto all'ipnosi profonda e sognano, sognano moltissimo: mentre dormono, muovono le zampe, abbaiano, affontano delle prove incredibili di coraggio chissà in che dimensione.....

Ecco cosa si è osservato tramite i ricercatori.
"Per semplificare, si può dire che in ogni animale ciascun ciclo comprende due fasi: una fase di sonno paradossale e una fase di sonno profondo. Le fasi di sonno paradossale sono i periodi durante i quali hanno luogo i sogni. La registrazione dell'elettroencefalogramma dà allora delle tracce comparabili a quelle dello stato di veglia. Sotto l'influenza del locus coeruleus, il tono muscolare dell'insieme dei muscoli striati, a eccezione dei muscoli respiratori, di quelli delle palpebre, della faccia e della laringe, diminuisce considerevolmente e il corpo è quasi floscio. Tenuto conto della frequenza delle onde cerebrali registrate, queste fasi corrispondono a quelle che si definiscono del 'sonno rapido'; si parla anche di fasi REM, dall'inglese rapici eye movement (movimento rapido degli occhi), facendo riferimento ai movimenti dei globi oculari nel corso del sonno paradossale. Le fasi del sonno profondo, chiamate anche del 'sonno lento' o fasi LEM, dall'inglese low eye movement (movimento lento degli occhi), corrispondono, dal canto loro, a un'attività cerebrale rallentata, caratterizzata da un tracciato elettroencefalografico che comporta onde lente di grande ampiezza. Durante queste fasi, ¡1 tono muscolare è conservato. Si distinguono, infatti, diversi gradi nel sonno profondo; il raggiungimento degli ultimi gradi sembra coincidere con la secrezione di certi ormoni. Normalmente la successione delle differenti fasi di un ciclo di sonno comincia da una fase di sonno profondo. Nel cucciolo, il sonno paradossale è preponderante, poiché il neonato sogna nel 90% del suo tempo di sonno. Nel cane adulto, invece, non rappresenta più che il 36% del ciclo; ogni fase paradossale dura 6 minuti e compare ogni 20 minuti."

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails