Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

sabato 15 agosto 2009

Il cane e...il Sesto Senso


Ecco un approfondimento veramente speciale!
Gli umani lo chiamano Sesto Senso, come se fosse una specialità o una facoltà soprannaturale, perchè hanno dimenticato di avere un Istinto, molto legato alla parte Animica.
Il cane è capace di raccogliere informazioni con tutti i mezzi che ha a disposizione e di tenerne conto per prendere una decisione repentina.
Non si può dire lo stesso del suo padrone, altresì classificato come:dotato di intelligenza.....

Ecco cosa si evince da alcuni studi.Effettuati da uomini...
" Come spiegare le imprese di cui certi cani sono capaci? Alcuni percorrono chilometri per cercare il padrone lontano, altri lo ritrovano tra mille nella folla. E che dire di quei cani che sembrano animati da una reale premonizione? Si tratta davvero di un sesto senso? Di telepatia? Questi fenomeni faranno scorrere ancora fiumi d'inchiostro.

Più o meno ogni anno, la stampa riporta l'impresa di un cane (o di un gatto) che ha percorso centinaia di chilometri per ritrovare il proprio padrone. Il caso più frequente è quello dell'animale che raggiunge il proprietario in luoghi già conosciuti, tuttavia ne esistono altri più sconcertanti.

Il metodo dei tentativi e degli errori
Se la distanza è breve, si pensa che il cane, spinto dalla fame o dall'inquietudine, pervenga a determinare una direzione generale. Una volta sulla buona strada, esso mette in atto una sorta di metodo basato su tentativi ed errori. Procede basandosi sulla memoria associativa. Avanza con l'aiuto di riferimenti visuali, acustici, degli odori familiari, dei cammini già percorsi. Tornando sui suoi passi se sbaglia, finisce per raggiungere lo scopo. Quando la distanza da percorrere è più lunga, la situazione si complica. Ma il grosso atout del cane è il suo odorato, infinitamente superiore a quello dell'uomo. Cosi si spiegano i casi, assai frequenti, di cani capaci di ritrovare una persona in mezzo a una densa folla e a una mescolanza di odori apparentemente indecifrabili per l'uomo."

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails