Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

martedì 8 settembre 2009

Come somministrare le medicine al cane....


Un po' frutto dell'esperienza personale e un po' frutto delle esperienze altrui, questo studio.
Perchè l'aiuto delle cure del veterinario va bene....ma poi...come si può riuscire a dare le medicine al cane, senza scatenare una battaglia?
Ecco come..

"Ogni proprietario di un cane deve possedere qualche nozione sul modo di somministrare le medicine al suo fedele compagno. Soltanto così potrà prestare nel modo migliore le cure prescritte dal veterinario o far fronte a una situazione d'emergenza.
Compresse e liquidi
La somministrazione di una compressa, di una pillola, di una capsula (è questa oggi la presentazione più comune della maggior parte delle medicine) non è sempre facile, al punto che certi animali poco abituati non possono essere curati in questo modo. Per aprire la bocca dell'animale, le persone destrorse infileranno il pollice della mano sinistra dietro i canini superiori; con la mano destra bloccheranno la mascella inferiore, posando con un rapido gesto la medicina sul fondo della bocca, alla base della lingua e badando che non cada di lato, cosa che provocherebbe nel cane un riflesso di masticazione e di rigetto.
Per favorire la deglutizione del cane, bisogna tenergli la bocca chiusa per qualche attimo, con il muso leggermente verso l'alto. Anche se non è la posizione più naturale per la deglutizione del cane, in questo modo si riesce a vanificare il tentativo di sputare l'indesiderato boccone.

La somministrazione di un liquido al cane è più semplice: infatti, non è necessario in questo caso aprire la bocca del cane, è sufficiente sollevargli leggermente la testa e, dopo aver rialzato il labbro superiore fino alla commessura, si potrà far colare al suo interno il liquido. La medicina può essere messa in un cucchiaio, che serve al tempo stesso da unità di misura (ad esempio un cucchiaino da caffè pieno contiene 5 mi, un cucchiaio da minestra 1 5 mi), in una siringa (da cui, ovviamente, sarà stato tolto l'ago) o in un contagocce.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails