Translate

1.012 approfondimenti su razze, alimentazione, riproduzione, comportamento dei cani. Buona Lettura

Il sito piace....

Segnalato da Pet Magazine

"Ciao Sonia,
ti scrivo perché qualche giorno fa abbiamo pubblicato un post di segnalazione per blog e siti che ci sembrano meritevoli e abbiamo incluso "Blog sul cane e i cuccioli..."
Giuseppe Pastore, redazione di Pet Magazine

sabato 5 settembre 2009

Il sovrappeso nei cani: il mantenimento dopo la dieta


DOPO LA DIETA
Ma la dieta non è tutto. Bisogna essere capaci di non fare ingrassare ancora l'animale, al fine di non vanificare la cura fatta. Per ottenere ciò, è indispensabile utilizzare degli alimenti preparati appositamente, in quanto, se ci si accontenta di diminuire l'apporto in alimenti del tipo in commercio, si riducono oltre al valore energetico, le proteine, i minerali e le vitamine, che sono indispensabili all'animale. Bisogna dunque dare una alimentazione povera di calorie ma ricca di fibre - per riempire lo stomaco -, povera di grassi ma equilibrata in proteine, minerali e vitamine. Essa comprenderà della carne magra di cavallo, del formaggio magro, delle carote, della verdura e un complemento minerale e vitaminico. Parallelamente a questa alimentazione, si limiteranno i cereali e si vieteranno gli zuccheri, i dolci e gli avanzi della tavola. Praticamente, si può costituire una razione, in due pasti al giorno, a partire da un quarto di carne magra, un quarto di formaggio bianco e due quarti di verdura, in ragione di 400 g per un cane di circa 10 kg. Esistono degli alimenti dietetici preparati appositamente e proposti dai veterinari. Infine, oltre a ogni regime dimagrante, bisogna aumentare le distrazioni dell'animale, il numero di passeggiate e l'esercizio.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails